http://www.canadagooseonsale.be http://www.troilus.es http://www.maclorry.be https://www.styleandthecity.nl

Le sezioni

Gli spazi possono essere strutturati in base all’età dei bambini e prevede zone dedicate ai laboratori ludico- educativi, al riposo, ai bagni, alla somministrazione del cibo e al gioco all’aperto.

Sezione piccoli

La sezione piccoli si propone innanzitutto come “contenitore affettivo”: “l’angolo morbido” e di accoglimento, ad esempio, deve dare una sensazione visiva di accoglienza, di protezione e di morbidezza. Il bambino deve sentirsi accolto, protetto e cullato.

Sezione medi

La sezione medi si propone di favorire l’esperienza del bambino di “viversi” come entità autonoma e separata, in un ambiente che comunque lo protegge. Lo spazio della sezione medi è strutturato con angoli ben differenziati, non troppo aperti nè troppo chiusi. L’angolo dell’accoglienza può essere organizzato con un divano per gli adulti e un tappeto basso. Anche nella sezione medi è spesso presente un “angolo morbido”, che garantisce al bambino la possibilità di gestire in autonomia i momenti di stanchezza ed il suo naturale bisogno di intimità. All’interno della sezione medi può essere organizzato un angolo per la lettura. Nella sezione medi vi è un primo abbozzo del cosiddetto “angolo della casetta” (gioco imitativo) in cui, vista l’età del bambino, l’arredamento e il materiale proposti sono essenziali; è quindi composto da mobiletti, contenitori, stoviglie, accessori, bambole ed altro materiale utile per i travestimenti. Possono, inoltre, esservi presenti tavoli bassi e seggioline utilizzabili nel momento del pasto dei bambini.

Sezione grandi

Gli spazi della sezione grandi sono strutturati tenendo in considerazione la maggior autonomia acquisita dai bambini di questa età (24- 36 mesi) e devono favorire i giochi di socializzazione, soprattutto in piccoli gruppi. Il bambino è comunque libero di scegliere tra gli spazi e i materiali disponibili nell’intera sezione. Lo spazio è strutturato per angoli ben differenziati in cui si evidenziano arredi, materiali e giocattoli che favoriscono il gioco di tipo affettivo-relazionale e di tipo cognitivo-simbolico.

torna su